• App
  • Supporto
  • Contattaci
  • Telefono : 0322372486
  • EnglishItalian

Aumenta il tuo traffico online con Google Immagini

Di Graziano Brotto in: SEO - Inserito il 26-01-2022

hotel arona lago maggioreTutti conosciamo l’importanza e il funzionamento di Google, il motore di ricerca più utilizzato in Europa (scopri come posizionarti primo su Google).

Tuttavia, per alcune tipologie di ricerca, lo strumento che utilizziamo è un motore di ricerca specifico all’interno di Goolge: Google Images (Google Immagini, in italiano).

Per particolari prodotti e servizi, infatti, è preferibile procedere con una ricerca per immagini. Se sto cercando un preciso modello di scarpe, una località a me sconosciuta, oppure se sono curioso di vedere come fosse Mick Jagger da giovane, questo motore di ricerca è lo strumento perfetto!

L’importanza di questa modalità di ricerca è sotto gli occhi di tutti, perché è utile per portare un traffico di maggiore qualità sul sito. Tant’è che gli stessi annunci sponsorizzati di Google possono orientarsi in tal senso, con gli Annunci Illustrati.  

Ma come funziona Google Images?

Come funziona la ricerca per immagini di Google

Google images è un motore di ricerca specifico di Google, che lavora con le immagini. Ci permette, in parole povere, di scoprire informazioni su Internet in modo visivo.

Quando Google capisce che le immagini, per una determinata ricerca, sono fondamentali, le posiziona nella SERP, tra i primi risultati. Se noti che, in alto nella pagina, appare il riquadro con le foto, significa che gli utenti, per quella determinata ricerca, preferiscono vedere un’immagine, piuttosto che una pagina web.

Per esempio, se cerchiamo su Google gallina rossa, il risultato restituito dal motore di ricerca è una lista di immagini della gallina rossa…

Immagini relative a auto rossa

In base all’interrogazione, la cosiddetta query, il motore di ricerca fornisce i dettagli che ritiene più pertinenti, anche in correlazione all’immagine. Capita dunque che, congiuntamente alla foto di un prodotto, Google ne mostri nome, caratteristiche e costo.

Se, per esempio, sto cercando una bicicletta elettrica da uomo utilizzando la funzione Immagini, Google mi restituisce come risultato una lista di foto di biciclette da uomo. Cliccando su una di queste, ci fornirà ulteriori dettagli, come ad esempio nome dell’azienda, descrizione del prodotto, e prezzo. Google images, dunque, può essere una risorsa molto importante per migliorare il traffico organico del nostro sito, aumentando, di conseguenza, le conversioni!

Acquista bicicletta elettrica da uomo

Come posizionare le immagini e indicizzarle

Se il nostro servizio, o prodotto, è strettamente correlato a un’immagine, è bene che quest’ultima sia presente su Google Images. Dev’essere, dunque, indicizzata correttamente, in modo che possa posizionarsi tra i primi risultati.

Ma come indicizzare le nostre immagini?

Come ampiamente trattato in questo articolo le operazioni da fare per rendere un’immagine indicizzabile sono:

  • Ridimensionare le immagini per il Web: scegli immagini di una dimensione adeguata. Ricorda che foto troppo pesanti rallentano il sito, senza portare valore aggiunto. Un monitor classico, anche in formato HD, ha dimensioni massime 1920x1080px.
  • Nominare i File media in ottica SEO. Il nome dovrebbe essere parlante – e cioè descrivere il contenuto della foto stessa. Molto utile è inserire nel nome del File le keyword per le quali ci si vuole posizionare.
  • Curare con attenzione i tag Alt e gli attributi del Titolo.
  • Scegliere il formato corretto. Jpeg e Png, tra tutti, sono sempre ottime scelte.

Annunci Illustrati di Google

A dimostrare quanto un’immagine possa essere d’aiuto nel portare traffico sul nostro sito, c’è Google Ads. La piattaforma che gestisce gli annunci pubblicitari, infatti, punta tantissimo sui cosiddetti Annunci Illustrati.

Questi non sono altro che gli annunci tipici di Google Ads, corredati, però, da un’immagine. Attrarre un utente combinando elementi grafici e testuali può essere un’ottima strategia, perché è un ottimo modo per attirare l’attenzione! Si possono creare annunci illustrati di dimensioni diverse, ma sempre rimanendo all’interno di un range di pixel predefinito. Formato dell’immagine e dimensione vengono stabiliti in base a dove l’annuncio verrà pubblicato, e in base al target di riferimento.

Vuoi maggiori dettagli? Contattaci per capire quale sia l’annuncio illustrato perfetto per la tua attività: contattali per una consulenza!

1800 +
Clienti felici
27
Anni di attività
150+
Software realizzati
220+
Portali realizzati

Copyright © 2022 Brottosoft Web Agency s.a.s.. All Rights Reserved.